2° Congresso europeo sul sorgo
Milano Malpensa 7 – 8 Novembre 2018

Il furturo punta sul sorgo

Perché?
Il sorgo è un’opportunità per l’ambiente, la produttività, la diversificazione colturale, l’alimentazione animale, gli impieghi alimentari, la genetica europea… Questo congresso europeo sarà l’occasione per condividere le conoscenze sul sorgo e avviare un confronto sulle direttrici da seguire per i progressi futuri.

Per chi?
Il Congresso è aperto a un pubblico molto vasto: associazioni professionali e produttori agricoli, ricercatori e istituti tecnici, operatori nel settore dello stoccaggio e della distribuzione commerciale, amministratori nazionali ed europei, aziende produttrici di sementi e di fitoprotettori e tutti gli attori economicamente coinvolti nella filiera del sorgo.

Programma 2018

Mercoledì 7 novembre 2018
Sessioni plenarie

9h30
Arrivo dei partecipanti e registrazione

10h30
Apertura del congresso
Daniel Peyraube – Presidente Sorghum ID, Francia
• Perché il futuro punta sul sorgo?
• Obiettivi del congresso

10h45
Quali progressi dopo il 1° Congresso Europeo sul sorgo ?
Céline Duroc
– Delegata Sorghum ID, Francia
Charles-Antoine Courtois – Responsabile sviluppo Sorghum ID, Francia

11h00
Economia mondiale ed Europea del sorgo. Visioni e prospettive.

Yannick Carel – Responsabile ricerca, economia e sistemi di produzione, ARVALIS-Institut du végétal
Ralph Ichter – Consulente EuroConsultants Inc., Washington, USA
Li Zhao Yu  – Responsabile sede di Pechino, France Export Céréales, Cina
Leandro Pierbattist – Chief Economist Grain Markets, Federation of Country Elevators Associations, Argentina

12h00
Congresso Mondiale del sorgo in Sudafrica (Aprile 2018) “Food, Feed and Fuel in a Rapidly Changing World”. quali insegnamenti?

Nat Bascom – Vicedirettore del programma “Collaborative Research on Sorghum and Millet”, Kansas State University, USA

12h30
Pausa Pranzo con accesso agli spazi espositivi (poster e stand)

Workshops

14h à 18h :  Workshop Tematici WORKSHOPS
Attività di workshop (a scelta) con interventi di esperti, tavole rotonde, presentazioni di poster, testimonianze.

Workshop 1 :
Selezione e miglioramento genetico. Quali soluzioni per rispondere alle nuove sfide?

Intervenants :
Prof. David Jordan, docente dell’Università del Queensland, Brisbane, AustraliaDr. Steffen Windpassinger, Dipartimento di selezione, Università Justus-Liebig di Giessen, Germania • Paul Chege, PhD student, Università Szent István, Ungheria • Dr. Walter De Milliano, Hoeve Dierkensteen, Paesi Bassi • André Schaffasz, Università Justus-Liebig di Giessen, Germania • Dr. Delphine Luquet, CIRAD, Francia • Dr. Alessandra Fracasso, Università Cattolica del Sacro Cuore, Italia Dr Vladimir Kostunov, Istituto Donskoy di Rostov, RussiaProf Ian Godwin docente di fitogenetica molecolare, Università del Queensland, Brisbane, AustraliaQuentin Devaud, selezionatore, Eurosorgho, Francia

Workshop 2 :
Agronomia, economia, ambiente: come sfruttare al massimo le potenzialità del sorgo?
Intervenants :
Jean-Luc Verdier, ingegnere regionale, coordinatore filiera sorgo, ARVALIS-Institut du végétal, Francia • Yaroslav Bardin, Direttore Ukrsorgo, Ucraina • Dr. Kalin Slanev, ingegnere agronomo, Istituto agrario di Šumen, Bulgaria •  Prof. Nick Van Eekeren, Istituto Louis Bolk, Bunnik, Paesi Bassi Gestione delle risorse idriche con l’ausilio del sorgo  Loretta Serafin, specialista di colture in ambiente arido, Calala, Australia • Marc Varchavsky, Responsabile del Consiglio Economico di CERFRANCE, Francia • Yannick Carel, Responsabile ricerca, economia e sistemi di produzione, ARVALIS-Institut du végétal, Francia • Gautier Maupu, Agritel, Ucraina • Dumitru Manole, Rappresentate romeno • Alessandro Ragazzoni, Università di Bologna, Italia •  Yvon Parayre, Francia; Sig. Bergami, Italia Sig. Mengoli, Italia •  Benoît Cassoulet, Responsabile di azienda agricola, Francia


Workshop 3 :
Quali impieghi strutturali e quali nuovi utilizzi per garantire la produzione di sorgo in Europa?
Intervenants :
Dr. Magdalena Buschmann, Responsabile di mercato per sorgo e girasole, KWS, Germania •  Clément Roux, Cooperativa agricola Arterris, Francia • Sig.ra Anghel Direttore Combavipor, Romania • Sig. Spiridon Direttore Zorin SRL, Romania •  Sig. Musini, Italia  • Mihaela Habeanu e Anca Gheorghe, Servizio ricerca INCDBNA-IBNA, Balotești, Romania  •  Alexandre Calandro, IDENA, Francia • Massimiliano Carraro, Molino Martini • Sig. Fiorentini  •  società Isola Bio  •  Tiziano Tanzi, società OTTOdiSETTEMBRE  •  Monia Caramma, società Agricoltura Biologica Sophia Alami, Cirad  • Frédéric Guedj, Responsabile sviluppo di mercato per il sorgo, Euralis Semences France

19h30 à 22h30
Serata congressuale presso il ristorante dell’Hotel Sheraton.

Giovedì 8 novembre 2018

Sessioni plenarie

9h 
Dalle sementi al prodotto trasformato
– Sintesi e consuntivo delle attività di workshop.
– Tavola rotonda: Gli anelli della catena dell’innovazione per il futuro del sorgo.
• Responsabili di Sorghum ID:
Christophe Rouillard, Arnaud Bouxin, Alina Cretu
• Ricercatore: Prof David Jordan

Pause ( 30′ )

11h30
Il cambiamento climatico
– Quali realtà e quali scadenze?
– Quali problematiche per l’agricoltura e quali strumenti di adattamento?
Dr Nathalie De Noblet Laboratorio di scienze climatiche e ambientali; Unità mista CEACNRS-UVSQ, Università Paris-Saclay; co-coordinatrice LabEx BASC (Biodiversità, Agrosistemi, Società, Clima), Francia

12h30
Pausa Pranzo

14h00
Quale politica agricola per rispondere alle sfide del presente e del futuro?
Comunicazioni e tavola rotonda: esperti, responsabili politici e leader dei settori professionali

15h30
Conclusioni del congresso : “Il futuro punta sul sorgo”
Pierre Pagès
– Presidente FNPSMS, Tesoriere Sorghum ID

16h00
Fine del congresso

I “plus” del Congresso

Spazio poster
Esposizione dedicata alla promozione del sorgo
Poster o interventi flash di specialisti sui temi dell’innovazione nel campo del miglioramento genetico e delle soluzioni per far fronte alle nuove sfide del panorama agricolo.
Spazio business
Area privata dedicata alle relazioni commerciali
Oltre ai punti forti del programma, una delle finalità del congresso è consentire ai partecipanti di stabilire contatti con tutti gli esperti europei del sorgo. Lo spazio business è stato espressamente previsto per facilitare gli scambi.
Spazio commerciale
Spazio dedicato alla promozione dei marchi
Gli attori economici della filiera del sorgo che desiderano promuovere i propri prodotti o servizi troveranno uno spazio espositivo a loro dedicato. Per prenotare uno stand, inoltrare la richiesta qui.

Quota di iscrizione al congresso

Tariffe IVA inclusa : 200 €

La quota di iscrizione comprende :

  • L’accesso alle sedute plenarie e agli workshop
  • L’accesso allo spazio espositivo
  • Il kit congressuale e la documentazione
  • I pranzi e le pause caffè del 7 e dell’8 novembre 2018

Iscriviti subito!

Organizzazioni europee


Organizzazioni nazionali


Imprese


Invitati permanenti